Europee: Gardini contro accordo con Svp

“Non si preleva il sangue a un anemico”

L’eurodeputata di Forza Italia Elisabetta Gardini critica la probabile alleanza del suo partito con la Svp.

“La Svp – dice Gardini al quotidiano Dolomiten – a Roma e a Bolzano sta con la sinistra, mentre in Alto Adige e in Regione governa con la Lega. Non capisco perchè Forza Italia debba rimetterci. Soprattutto visto i sondaggi”.

Secondo Gardini, “non si preleva il sangue a un anemico”. “Perchè dovremmo impegnarci in campagna elettorale per Dorfmann”, chiede infine, ricordando che l’ultima parola sull’accordo spetta comunque a Berlusconi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi