Bond: Traffico verso Cortina bloccato, governo si attivi con Anas

“L’attuale situazione della Statale Alemagna sta diventando un caso nazionale. Il traffico dei turisti verso Cortina è bloccato a causa di un impianto semaforico spesso guasto e malfunzionante che penalizza migliaia di fruitori e gli abitanti della zona, sottoposti a inquinamento atmosferico e acustico a causa delle immotivate e continue code di auto”.

È quanto denuncia il deputato di FI, Dario Bond, che ha presentato un’interrogazione al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli.

“Chiedo al governo di attivarsi subito nei confronti dell’Anas per consentire un utilizzo del semaforo secondo modalità che consentano una maggiore fluidità della circolazione. Chiediamo di prevedere tra le opere destinate a migliorare la Statale Alemagna, anche il superamento delle strettoie presenti sull’arteria viaria.

La situazione, infatti, è tanto più assurda considerando che in preparazione dei Mondiali di sci alpino Cortina 2021, il relativo Piano prevede interventi e lo stanziamento di 172 milioni di euro, con l’obiettivo di offrire maggiore sicurezza e fluidità del traffico.

Il Piano di investimenti per l’accessibilità a Cortina è interamente finanziato dal Contratto di Programma Anas-Mit 2016-2020, per 142 milioni di euro e dalla Legge di Stabilità 2017 che ha autorizzato una spesa complessiva di 20 milioni per ciascuno degli anni dal 2017 al 2021.

Il governo non perda altro tempo e intervenga sull’Anas perché inizino quanto prima i lavori di adeguamento stradale che tanti danni stanno causando al turismo”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi