Agroalimentare, Gardini: Da Pe ok a nuove norme su grappe e acquaviti, proteggono nostre eccellenze

L’Europarlamento ha dato il via libera all’accordo raggiunto con il Consiglio sulle nuove norme per la definizione, presentazione ed etichettatura delle bevande spiritose (distillati, liquori, amari) e protezione delle loro indicazioni geografiche.

Tra le novità del regolamento, l’estensione della tutela anticontraffazione per le Dop e Igp anche ai prodotti in transito nel territorio doganale dell’Unione europea e il riferimento in etichetta del componente alcolico più giovane a indicare l’invecchiamento, con controlli da parte di autorità fiscali.

“In questo modo, i consumatori sapranno esattamente quanto è stata invecchiata la bevanda e le nostre eccellenze italiane, che già seguono queste regole, saranno protette dalla concorrenza di alcune bevande europee”, commenta la presidente degli eurodeputati di Forza Italia Elisabetta Gardini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi