Banche, Marin: Risparmiatori gabbati due volte, prima da banche poi da governo

“Alla fine le associazioni dei risparmiatori truffati dalle banche, stufi di essere presi in giro dal governo gialloverde, hanno deciso di scendere in piazza. Così il 19 manifesteranno davanti a Montecitorio. Loro non volevano questo, ma volevano una soluzione concreta e, dopo la riunione a Vicenza con i due vicepresidenti del Consiglio, avevano creduto alla promessa che in una settimana sarebbe arrivato il decreto.

Sono trascorsi 50 giorni e non è arrivato nulla. Poi hanno dato fiducia alle parole del Presidente del Consiglio, però anche in quel caso sono stati traditi. Il perché non lo ha capito nessuno, ma evidentemente, per i gialloverdi, due associazioni valgono più di diciassette.

Intanto, i soldi messi dal governo per risarcire i risparmiatori truffati, sono stati dimezzati. Questo è sì un triste fatto concreto.

Insomma, i risparmiatori prima sono stati truffati dalle banche, poi – dopo tante promesse ed impegni pubblici – sono stati traditi dal governo. In sintesi, sono stati gabbati due volte. È inaccettabile. E soprattutto è ingiusto”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi