Berlusconi, Milanato: Finalmente la verità, ma ora la politica si liberi dai pregiudizi ideologici e ripari subito il danno subìto dal Presidente Berlusconi

La notizia data dal Riformista sul plotone di esecuzione inflitto a Silvio Berlusconi dimostra, ancora una volta, il potere politico della magistratura.

Ormai è palese e sotto gli occhi di tutti che la sentenza che condannò il nostro Presidente nel 2013 fu un vero e proprio colpo di Stato giudiziario, una persecuzione ai danni di un uomo, prima che politico, che difficilmente potrà essere risarcita. Finalmente la verità è venuta a galla, finalmente giustizia è stata fatta. Ma chi pagherà i danni? E, soprattutto, a quando una vera riforma della giustizia? La politica si liberi subito dai pregiudizi ideologici e ripari il danno subito da Berlusconi”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi