Bond: Approvato mio ordine del giorno su operatori del benessere. Bene le riaperture differenziate

Il buon senso stavolta ha prevalso. L’approvazione del mio ordine del giorno presentato questa settimana in Aula alla Camera dei deputati a favore degli operatori del benessere (estetisti, parrucchieri, massaggiatori) dimostra che, in talune circostanze, essere flessibili può aiutare a rendere migliorative le norme. Ritardare la riapertura a prescindere dalla valutazione delle diverse realtà e dei singoli casi, non aveva molto senso, soprattutto considerando che i piccoli operatori possono gestire il rapporto con il cliente in totale sicurezza. Le esperienze di Germania, Francia, Svizzera lo confermano.

In Italia il 90 per cento dei 130.000 saloni è costituito da piccolissime unità, con mediamente 2 persone occupate per salone. Non capisco perché nel nostro Paese si sia bloccato per due mesi un settore che avrebbe potuto aiutare le persone a gestire meglio, in termini di rilassamento mentale ed emozionale, anche lo stress dettato dall’isolamento e dalla emergenza. Non c’è assembramento all’interno di un salone di parrucchieri o di estetiste se si regolano gli appuntamenti.

L’unico vero rischio, in questo caso, è far fallire comparti come quello del benessere – che genera un giro d’affari totale di 6 miliardi di euro annui – strategici per la nostra economia. Non dimentichiamo peraltro che gli stessi parrucchieri, estetiste, barbieri, massaggiatori e tutti gli operatori del benessere, sono stati fermi nel ribadire il loro impegno massimo a garantire standard di sicurezza e ad adottare protocolli specifici a tutela propria e del cliente. L’adozione di criteri di riapertura differenziata in base a valutazioni di progressività territoriale mi sembra finalmente una buona mediazione.

Ripartire in sicurezza sì, ma ripartire, questa deve essere la logica per non rischiare di avere un Paese povero con milioni di disoccupati”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi