Centrodestra, Marin: Oggi prima riunione tavolo capigruppo, bene così

“Il governo giallorosso che è nato nel Palazzo e non dalla legittimazione che deriva dal voto popolare ha chiaramente delineato il panorama politico. Da una parte le quattro sinistre è dall’altra il centrodestra. Una semplificazione che individua molto chiaramente che gli avversari di Forza Italia e del centrodestra sono sempre M5S, PD, Leu e Italia Viva.

E oggi infatti si è riunito per la prima volta alla Camera il tavolo dei capigruppo di centrodestra per esprimere e coordinare delle posizioni parlamentari comuni sui temi più rilevanti. Una iniziativa importante che riporta tutti noi all’unico contratto che vale davvero e che si basa sul programma elettorale che gli italiani hanno scelto votando i partiti di centrodestra alle ultime elezioni politiche.

Un programma che a partire dalla Flat tax e dalla lotta all’immigrazione clandestina, passando per l’autonomia e il si agli investimenti e alle infrastrutture, solo per citare alcuni esempi, vuole costruire un’Italia completamente diversa da quella che vogliono le quattro sinistre e che invece poggia su più statalismo e più assistenzialismo, più centralismo e meno autonomia, nuove tasse e pochi investimenti.

La nostra opposizione sarà durissima e compatta proprio per la coerenza e gli impegni che abbiamo preso con gli italiani”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi