Covid, Caon: 70mila agenti a Natale? Usarli contro criminalità

“L’affermazione del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, secondo la quale durante le festivita’ natalizie saranno impiegati 70 mila agenti i controlli sulla popolazione non puo’ che creare perplessita’. A cominciare da una semplice domanda: questo personale cosa fa durante gli altri giorni?

Sono anni che le forze di polizia denunciano, a ragione, una carenza strutturale. Sono anni che, davanti agli episodi di criminalita’ la risposta e’ sempre: mancano risorse. Ora, magicamente, si riescono a trovare, durante le vacanze di Natale, 70 mila tra poliziotti e carabinieri che si metteranno a controllare la popolazione. Quando vedremo lo stesso spiegamento contro lo spaccio e gli altri tipi di criminalita’ che colpiscono le nostre comunita’? Questo governo e’ forte con il popolo e debole con i delinquenti: tratta gli italiani per bene come fuorilegge e non fa nulla per garantire la sicurezza di cui abbiamo bisogno”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi