Covid, Caon: Il governo supporti il settore ristorazione sui costi fissi

“Con le riaperture dei prossimi giorni, finalmente, i nostri bar e ristoranti potranno riprendere fiato. Tuttavia, riaprire non basta, è necessario offrire un supporto per la ripartenza. È del tutto incomprensibile che, a differenza di quanto fatto per le attività ricettive, non sia stato previsto alcun aiuto o agevolazione per il settore della ristorazione in tema di canoni di locazione.

Non bisogna dimenticare, infatti, che da mesi, lavorando poco o nulla e con gli incassi quasi azzerati, i ristoratori hanno dovuto comunque pagare affitti, bollette, tasse. Quello dell’affitto, in particolare, è un costo spesso molto alto che incombe ogni mese, Covid o non Covid, sia che le attività siano aperte sia che siano chiuse.

I ristori non bastano, serve un effettivo e concreto sostegno per saldare i debiti che molte di queste realtà hanno accumulato in questi mesi e che purtroppo renderanno difficile la ripartenza. Aiutarle a ripartire deve essere una priorità”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi