Dpcm, Caon: Misure inadeguate, servono pacchetti di stimolo efficaci

“Misure non adeguate ed insufficiente quelle contenute nel Dcpm che non sostengono il reddito di chi perde il lavoro o non può guadagnare. Compagnie aeree in crisi bar, ristoranti, hotel, cinema e teatri che stanno chiudendo per non parlare del settore della vendita al dettaglio globale che sta risentendo della pandemia. A cui vanno aggiunti i molti acquirenti che stanno chiudono i loro portafogli ed è per questo che in Italia si registra la deflazione con all’orizzonte una recessione globale guidata dai consumatori e causata proprio dal Covid-19. Le conseguenze di questa situazione sono ancora incerte anche se con molta probabilità porterà la morte di molte aziende con inevitabili fallimenti e con conseguente aumento della disoccupazione. Servono pacchetti di stimoli efficaci e non i crediti di imposta sui monopattini e biciclette elettriche per evitare una crisi ancora più dura che farà esplodere la bomba sociale”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi