Energia, Caon: Follia incentivare il fotovoltaico in area agricola

“Mai come in questi giorni ci stiamo rendendo conto di quanto siano preziosi frumento e mais, e altri prodotti agricoli che ci eravamo abituati a snobbare: ecco perché appaiono immorali alcuni incentivi che inviterebbero gli agricoltori a sprecare superficie agricola installando pannelli solari.

Mi riferisco alle semplificazioni previste dal decreto Energia, che facilitano lo sfruttamento dell’area delle aziende agricole fino al 10 per cento della superficie: in questo periodo storico lo considero una follia”.

Ho presentato una legge che mira proprio ad evitare lo spreco di superficie, incentivando il recupero dei capannoni industriale esistenti: meglio limitare l’installazione dei pannelli fotovoltaici ai tetti o, generalmente, al costruito”, ha concluso.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi