Giustizia, Zanettin: Allo sfascio ma Bonafede rimane inerte

“Apprendiamo che ha subito l’ennesimo rinvio, al 3 dicembre, il procedimento disciplinare nei confronti di Ferdinando Esposito, l’ex pm di Milano, accusato di aver usufruito dell’uso gratuito di un attico ammobiliato in pieno centro a Milano. La vicenda risale al 2014 ed Il magistrato, nel frattempo, e’ gia’ stato condannato, con sentenza definitiva della Cassazione, a 2 anni e quattro mesi,per tentata induzione indebita, ma nel frattempo continua a svolgere le proprie funzioni di giudice a Torino.

Chiedo al ministro Bonafede con quale credibilita’ questo magistrato possa continuare ad esercitare le sue funzioni. Chiedo al ministro Bonafede che fine abbia fatto la tanto annunciata riforma del Csm. Chiedo al ministro Bonafede fino a quando intende rimanere inerte di fronte allo sfascio della Giustizia”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi