Giustizia, Zanettin: Sal 2015 governi inerti su ineleggibilità magistrati

“Il parere del Csm sul caso Maresca e’ corretto. Il pm di Napoli puo’ candidarsi a sindaco. Oggi non esiste una norma che vieti ai magistrati di candidarsi nelle elezioni amministrative nei territori dove operano. A colmare questo vuoto normativo tende la proposta di legge di Forza Italia a mia prima firma, gia’ approvata, con maggioranza bipartisan, dal Senato nella seduta del 11 marzo 2014, di cui invano dall’inizio di questa legislatura abbiamo chiesto la sollecita calendarizzazione in commissione giustizia. Gia’ dal 2015 il Csm, con propria risoluzione approvata in plenum, aveva sollecitato il legislatore a colmare il vuoto normativo, ma i governi che si sono succeduti in questi anni hanno preferito voltarsi dall’altra parte”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi