Governo: Brunetta, necessaria sin d’ora manovra correttiva

“L’effettuare una manovra correttiva prima di agosto e’ una condizione necessaria e improcrastinabile, se l’Italia vuole davvero evitare l’apertura della procedura d’infrazione per debito eccessivo il prossimo Luglio.

Lo ha dichiarato apertamente ieri la Commissione Europea per voce del suo vicepresidente Valdis Dombrovskis. “E’ importante che l’Italia corregga la traiettoria di bilancio, altrimenti ci sara’ una procedura. Noi siamo aperti al dialogo, ma in questo caso e’ necessaria prima una correzione”, ha detto Dombrovskis, aggiungendo che la politica economica del Governo giallo-verde, soprattutto le misure del reddito di cittadinanza e della quota 100, non ha funzionato per nulla e va cambiata immediatamente.

Soprattutto quota 100, la misura piu’ malvista da Bruxelles, colpevole di aver fatto saltare la sostenibilita’ del sistema pensionistico italiano”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi