Governo, Marin: Compromessi al ribasso mantengono poltrone, non italiani

“I decreti del governo sono completamente inadeguati e insufficienti. Perché nel governo mancano competenza e professionalità. È stato così fino ad oggi e se due indizi fanno una prova, i decreti Rilancio e Cura Italia, sarà purtroppo così anche per il DL Semplificazioni. Vengono presentati agli Italiani dalla solita conferenza stampa di Conte in cui il Presidente del Consiglio parla dei suoi desiderata. Poi comincia la trattativa nella maggioranza che è profondamente divisa al suo interno.

Alla fine ne esce il solito compromesso al ribasso che serve alle quattro sinistre per mantenere le poltrone a Palazzo Chigi, ma che purtroppo non serve per nulla agli Italiani”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi