Governo, Marin: fallimenti colpa sia di Lega che di M5s. Chiaro giochino di occupare sia maggioranza che opposizione


“Il governo M5S-Lega sta inanellando un errore dietro l’altro e il conto lo stanno pagando gli Italiani.

Dal decreto dignità che ha fatto perdere posti di lavoro, all’ assistenzialismo del reddito di cittadinanza, passando per il blocco delle infrastrutture che con il no alla Tav rischia di toccare il suo apice, per arrivare alle politiche economiche che stanno portando l’Italia in recessione l’incapacità del Governo gialloverde è sotto gli occhi di tutti gli Italiani. A fronte dei danni incommensurabili che M5S e Lega stanno provocando trovo infantile, per usare un eufemismo, che i due alleati di governo ad ogni provvedimento che approvano cerchino di scaricare la responsabilità sull’alleato.

La verità è che ogni scelta che hanno fatto porta in calce la firma delle due forze politiche e di tutti i loro parlamentari. Il giochino di tentare di occupare sia la maggioranza che l’opposizione è ormai chiaro a tutti. Non funziona più. Soprattutto non funziona per gli Italiani che per l’irresponsabilità e il dilettantismo del governo M5S-Lega devono pagare un conto salatissimo”,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi