Limitazione del contante, Caon: Conte e il suo governo leggano la lettera della BCE

Nonostante lo staff di tecnici a disposizione del Governo, meraviglia che nessuno si sia riletto la cosiddetta Costituzione economica né tantomeno abbia fatto tesoro degli inviti contenuti nella lettera della Bce sulle limitazioni all’uso del contante.

La Bce si è espressa chiaramente: limitare l’uso del contante per contrastare il riciclaggio dei capitali sporchi e il finanziamento del terrorismo va bene per pagamenti pari o superiori a diecimila euro, ma altrettanto non si può dire quando si riduca tale importo a mille euro per combattere l’evasione fiscale, come ha invece deciso il governo di Giuseppe Conte con un recente decreto legge.

Una vera e propria tirata di orecchi, come non si ricordava da tempo, da parte della Bce alla vocazione ‘illiberale e manettara’  dell’Esecutivo, il cui unico distanziamento sociale è stato quello nei confronti della realtà”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi