#Manovra, @RenatoBrunetta: condono fiscale senza flat tax è inefficace

“Ha ragione Enrico Zanetti quando, in modo corretto e divertente, parla dell’esistenza di una vera e propria ‘scala Mercalli’ dei condoni fiscali, che va dalla magnitudo più bassa, come semplici sanzioni penali in cambio di una autodenuncia, alla magnitudo più elevata, come quella relativa ad un condono tombale, ricordando come, in ogni caso, tutti i provvedimenti con cui lo Stato rinuncia a somme di denaro che gli sono dovute, collegate al pagamento dei tributi e loro accessori, sono da considerarsi dei veri e propri condoni fiscali e che poi, per stabilirne l’intensità, come per gli uragani o i terremoti, bisogna quantificare cosa viene condonato.

Si possono fare tante cose e a volte, in determinate circostanze, può valere la pena farle, senza blocchi ideologici e presunzioni di superiorità morale, scrive ancora Zanetti, ricordando, però, come l’unica cosa che non si può fare è firmare un contratto di governo che prevede un condono classico di intensità medio-alta e dire poi che non si è disposti a votare alcun condono.

A tutto c’è un limite. Anche alle facce toste.

Per l’appunto, quello che il governo ha intenzione di fare è un bel condono fiscale che non ha nulla a che vedere con quanto previsto dal programma in 10 punti del centrodestra, sottoscritto dalla Lega assieme a Forza Italia, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia, e con il contratto di governo sottoscritto sempre dalla Lega con il Movimento Cinque Stelle, che prevedeva la realizzazione della cosiddetta “pace fiscale” per tutti i contribuenti previa, però, introduzione della flat tax.

Dal momento che la flat tax sempre definitivamente messa in soffitta dalla prossima Legge di Bilancio, viene a mancare la premessa di base per giustificare, eticamente e economicamente, la pace fiscale, che, a questo punto, diventa soltanto un inefficace quanto moralmente discutibile condono, per fare cattiva cassa, alla vecchia maniera”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi