#Olimpiadi2026, #Bond: “No a rotture politiche. Domani uniti a Losanna”

“Dobbiamo presentarci uniti e forti, domani, davanti al CIO a Losanna per sostenere la candidatura di Cortina, Milano e Torino alle olimpiadi invernali 2026. Non possono esserci rotture politiche su questo fronte”.

Questo l’appello del deputato di Forza Italia, Dario Bond, alla vigilia dell’incontro decisivo in Svizzera.

“Il sindaco di Cortina si è già detto disponibile ad un passo indietro della sua città nel marchio, ferme restando le richieste di ospitare le gare di bob, slittino, skeleton e sci alpino.

La volontà delle tre città di lavorare insieme, pur con le differenti aspirazioni, è chiara: ora la politica nazionale non deve approfittare delle discussioni degli ultimi giorni per arrivare ad uno strappo che di fronte al Comitato Olimpico sarebbe irreparabile.

La candidatura olimpica è una grande leva turistica ed economica, non la si trasformi in uno strumento di rivalsa nei confronti delle forze politiche, alleati o avversari che siano.

Le possibilità di ospitare i Giochi invernali del 2026 sono altissime, non roviniamo questo sogno con beghe partitiche che fanno male all’Italia”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi