Sanità, Bond: Congratulazioni alla chirurgia pediatrica di Treviso

“Un grande grazie e complimenti sentiti, da padre prima che da politico, alla dottoressa Paola Midrio, a tutta la squadra della Chirurgia Pediatrica e di Anestesia Pediatrica dell’ospedale di Treviso, che hanno restituito una vita normale a due fratellini che avevano ingerito soda caustica”: questa la reazione del deputato di Forza Italia, Dario Bond, alla notizia della riuscita della difficilissima operazione nel nosocomio trevigiano.

“Un intervento di questa rarità e di questa difficoltà, portato a termine con pieno successo dopo mesi di analisi e di preparativi, è sintomo dell’eccellenza della sanità veneta e delle sue professionalità”, commenta Bond. “Complimenti a tutti quei medici, chirurghi, infermieri ed anestesisti che per dieci ore ininterrotte di operazione si sono adoperati per evitare che il destino di questi bimbi fosse l’alimentazione via sondino, restituendo loro una vita normale e felice”.

“Sono queste” conclude Bond “le attività che mantengono da anni la sanità veneta ai vertici nazionali. Per questo, chiederò al Presidente Luca Zaia di avere una sintesi medico-scientifica dell’intervento da depositare agli atti della Commissione Sanità come esempio di buona pratica e di gestione all’avanguardia della sanità pubblica. Da nuovo componente della Commissione Sanità e Sociale della Camera, continuerò ad adoperarmi per mantenere e potenziare il livello di eccellenza delle nostre strutture sanitarie e di chi ci lavora quotidianamente, silenziosamente, salvando delle vite”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi