Scuola, Zanettin: Arcuri ritiri dalla distribuzione le mascherine puzzolenti

“E’ scandaloso che mascherine puzzolenti, e che non garantiscono adeguato potere filtrante, siano ancora distribuite ai nostri figli nelle scuole italiane.

L’ultimo episodio è stato segnalato dalla stampa locale nel comune di Paese in provincia di Treviso. Il fenomeno è stato più volte denunciato da trasmissioni televisive di inchiesta, come Striscia la Notizia e Report, e fatto oggetto anche di una mia interpellanza parlamentare, rimasta però priva di riscontro. Le famiglie sono costrette a procurare autonomamente le mascherine ai loro figli, per evitare che il soggiorno a scuola si trasformi in un autentico calvario.

Cosa aspetta il Commissario Arcuri a ritirare dalla distribuzione questo materiale scadente?”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi