UE, Brunetta: Dal CEF parere favorevole all’apertura della procedura di infrazione nei confronti del nostro Paese

“L’apertura della procedura di infrazione per debito eccessivo da parte della Commissione Europea è ormai a un passo, dopo che anche il Comitato Economico e Finanziario degli sherpa ha dato il suo parere favorevole.

A questo punto la parola definitiva passa all’Ecofin, che tra pochi giorni si dovrà esprimere ma è quasi impossibile che i ministri economici vadano contro i pareri di Cef e Commissione. Il ministro Tria non è quindi riuscito a convincere Bruxelles che il deficit si ridurrà da solo, senza una correzione dei conti, che era l’unica cosa che la Commissione voleva sentirsi dire. La testardaggine del Governo (di Salvini e Di Maio) ha così fatto in modo di inibire il potere contrattuale di Tria e Conte.

Se davvero l’Italia verrà commissariata il prossimo luglio, Salvini e Di Maio dovranno rispondere agli italiani di questa umiliazione senza precedenti”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi